giovedì 13 febbraio 2014

Zeppole di San Giuseppe al forno con crema senza uova


Ingredienti per 14 zeppole medie:
  • 375 gr di acqua
  • 37 gr di burro
  • 250 gr di farina manitoba alta pasticceria Molino Pizzuti
  • 5 uova 
  • un pizzico di sale
  • 14 amarene sciroppate Toschi
  • zucchero a velo
  • 5 gocce di aroma vaniglia FlavourArt
Ingredienti per la crema senza uova:
  • 500 ml di latte
  • 75 gr di farina 00
  • 15 gr di maizena (amido di mais)
  • 175 gr di zucchero
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone
  •  un pochino di colorante giallo in gel (per darle colore)
Avevo già fatto le zeppole al forno, ma ho voluto provare anche questa ricetta di Ballina (che seguivo anni fà su un forum di cucina) con la crema senza uova di Martina che non è niente male, non ho fatto la vera crema pasticcera, perchè altrimenti in questa ricetta ci sarebbero state 11 uova e mi sembravano un pochino troppe. Per prima cosa prepariamo le zeppole, vi metterò anche i consigli di Ballina per una perfetta esecuzione. Portare a bollore l’acqua con il sale ed il burro tagliato a pezzi, fuori dal fuoco versare la farina in un sol colpo e mescolare con un cucchiaio di legno. Rimettere sul fuoco fino ad ottenere una pasta che si raccoglie a palla e si stacca dalle pareti della pentola (come la pasta choux per i bignè). Lasciareraffreddare la pasta, poi unire le uova una alla volta avendo cura di far assorbire bene ciascun uovo prima di unire il successivo, io per fare questo passaggio mi sono fatta aiutare dal mio kitchen utilizzando il gancio a farfalla. Quandotutte le uova saranno incorporate, avrete una bella pastella consistente, aggiungere l'aroma alla vaniglia (io lo metto per nascondere un pò l'odore di uovo che ho paura che si presenti, così non si sente) Far riposare almeno 15 minuti. Riempire un sac a poche con la bocchetta a stella grande (per riempirlo senza problemi, mettete il sac a poche in un contenitore alto, versare la pastella al suo interno e il gioco è fatto), ora formare delle ciambelline sulla leccarda ricoperta con carta da forno, premere delicatamente in modo da dar maggior spessore alla zeppola e non fatele troppo grandi perchè poi in cottura cresceranno. Infornare nel forno già caldo a 180° per 30 minuti ATTENZIONE: NON APRITE MAI IL FORNO DURANTE LA COTTURA! A cottura ultimata, aprite un po’ lo sportello del forno e lasciate intiepidire le zeppole altrimenti si afflosceranno. Durante la cottura delle zeppole, preparare la crema.In un pentolino setacciate la farina con la maizena e aggiungere lo zucchero. Versate un pò di latte e stemperare con una frustain modo da sciogliere tutti gli eventuali grumi, versare il restante latte, il sale, la buccia di limone, il colorante (io li acquisto sempre qui perchè in negozio non li trovo) e mettere sul fuoco medio mescolando continuamente con la frusta fino a che il composto comincerà ad addensarsi. Non fate addensare troppo, ma lasciatela un po' lenta perché raffreddandosi si ispessisce.Farla raffreddare coperta con la pellicola sopra in modo che non si formi la pellicina. Una volta raffreddata versarla in un sac a poche con la bocchetta a stella. Quando le zeppole saranno fredde, tagliarle a metà, farcirle con la crema, spolverare con lo zucchero a velo e  mettere un ciuffetto di crema anche al centro della zeppola e posizionare l'amarena sciroppata. Buonissime! Si conservano in frigo! Queste zeppole si volete si possono anche fare fritte, ma io sinceramente le preferisco al forno. Ho messo tante foto ma non sapevo quale scegliere, mi piacevano tutte!! 






6 commenti:

  1. .............sono svenuta......me le passi????????? bravaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  2. Sono uno spettacolo da vedere!! Mi fa piacere che la crema senza uova ti sia piaciuta!!! Grazie di aver provato la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la ricetta della crema...queste zeppole sono uno spettacolo anche per il palato :P

      Elimina
  3. Ciao Lara :) Queste zeppole sono stupende, da napoletana non posso non apprezzareeeee <3 chissà che bontà!!!! Bravissima, mi hai fatto venir voglia di mangiarne una! :D :P Un abbraccio forte e grazie per gli auguri, sei un tesoro... buon San Valentino :) :**

    RispondiElimina